MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI

In questa sezione puoi comprare i differenziali, comunemente conosciuti come salvavita. Tutti gli impianti elettrici devono, obbligatoriamente, averne uno per essere a norma di legge. Il termine "differenziale" deriva dal fatto che quest'utilissimo dispositivo opera in base alla differenza fra ingresso e uscita. Viene collocato all'interno del quadro elettrico (cioè del contatore) e si tratta di un dispositivo di protezione che determina l'automatica interruzione dell'alimentazione qualora venga rilevato un valore superiore ad una determinata soglia. I valori tipici sono 10 mA , 30 mA , 100 mA , 300 mA e 500 mA. Essi, dunque, proteggono le persone dalla dispersione di carica elettrica. Il differenziale si usa in ambiente domestico ma anche in ambito industriale.

I magnetotermici sono dispositivi che si collocano nel quadro elettrico domestico o industriale con lo scopo di interrompere il circuito elettrico in caso di sovracorrente. Opera sia con un meccanismo di tipo magnetico che con un meccanismo di tipo termico. La parte magnetica protegge dal cortocircuito che si verifica quando due conduttori a differente potenziale entrano in contatto diretto tra di loro provocando un elevato flusso di corrente. La parte termica, invece, controlla l'intensità della corrente: il sistema si aziona se la corrente supera valori prefissati a causa di troppi apparecchi accesi contemporaneamente

L'interruttore magnetotermico differenziale comporta tre tipi di protezioni: termica, magnetica e differenziale.

Filtra
Tensione (2)
Corrente MAX (4)
Numero Poli (2)
Numero Moduli (2)
Potere Interruzione (2)
Corrente Differenziale (2)
Curva Intervento (1)
Prezzo di listino € 15,86

-20.00% 12,69 al pezzo

Avvisami quando disponibile
Prezzo di listino € 26,84

-10.00% 24,16 al pezzo

Prezzo di listino € 15,86

-20.00% 12,69 al pezzo

Avvisami quando disponibile
Prezzo di listino € 26,84

-10.00% 24,16 al pezzo

Prezzo di listino € 26,84

-10.00% 24,16 al pezzo

  • 1